Respiro

Ti capita mai, anche solo alcune volte, che il respiro si fermi?

È lì.. Lo senti. Arriva. E poi… Si ferma, si blocca!

È assurdo cosa un’emozione che dura poco ti faccia saltare un respiro.

Ma è una sensazione piena di vita, piena di tutto ciò per un sacco di tempo non hai avuto.

Spero che il mio respiro salti anche altre volte. Spero di sentire che si ferma, per poi sentirlo ripartire.

Attimo di assoluta dolcezza e passione!

matrimonio

potrebbe essere una splendida storia d’amore.

ad un certo punto della tua vita, un pò per fortuna, un pò per magia, un pò anche perchè forse lo meriti

conosci una persona, che ti fa sorridere, che ti piace, che ti fa stare bene.

inizi un rapporto…che dura il giusto per trovare poi il coraggio di chiedersi di passare la vita insieme.

e di sposarsi, di costruire una famiglia. di viversi per sempre.

questo per sempre è quello che mi fa incazzare più di ogni altra cosa.

questo per sempre dura fino a quando???

fino a che nella vita di uno dei due, subentra un’altra persona, subentra la noia, finisce la passione, insomma questo per sempre che viene promesso il giorno del matrimonio, dove va a finire dopo qualche tempo.

cosa non funziona più?

perché le persone si fanno promesse che non sono in grado poi di rispettare?

perché non si riflette sul fatto che nessuno obbliga una persona a fare delle promesse, di fedeltà, lealtà, rispetto…e tanto altro, e che quindi per averle solo fatte bisogna rispettarle…

cosa ci distrae dall’altra persona? abitudine, noia, monotonia.

non ho ben chiaro cosa possa capitare,

cioè in realtà nella mia testa è tutto molto chiaro…ma bisogna essere capaci anche a decidere.

se le cose vanno male, beh si cerca una soluzione, a meno che la situazione non sia gravissima, ovviamente.

ma se capita che si venga attratti da altro…beh bisogna allontanare l’altro per l’appunto.

o addirittura decidere di lasciare libera la persona a cui abbiamo promesso quel favoloso per sempre…

se nella vita vogliamo costruire un per sempre, non deve, o meglio non dovrebbe esistere situazione che quel per sempre in un attimo lo faccia diventare un bisogno di qualcos’altro…di qualcun altro.

ultimo respiro

vedere la morte non capita a tutti.

anzi, difficilmente capita.

vedere l’ultimo respiro è qualcosa che lascia anche chi è all’interno della stessa stanza senza fiato.

non c’è più nulla da fare in quel momento, se non accompagnare l’anima.

non c’è più nulla da fare, se non dare quell’ultima carezza.

quando la vita finisce, ci lascia perplessi, ci lascia addolorati.

ci lascia una sensazione di impotenza.

ci lascia il ricordo.

e anche se fa male, quel ricordo vive con noi, nei nostri pensieri, nella nostra quotidianità.

nel ricordo dei sorrisi, dei bei momenti.

quello che ci mancherà è la presenza, ma nella nostra mente e nel nostro cuore, per sempre quella persona vivrà.

azioni e reazioni

agire, di fronte alle situazioni che giornalmente viviamo, è una cosa non troppo semplice. mettici il sentimento, mettici l’impulsività. mettici un pò quello che più ti piace, o non ti piace.

e poi accetta le reazioni, che possono essere le tue o quelle di qualcun altro.

se l’azione e la reazione vuoi che siano positive, impegnati con amore e costanza, a fare del bene.

evita le azioni di cui puoi pentirti, anche perchè le reazioni saranno terribili.

un pò come un temporale all’improvviso.

quei temporali, che se sei in autostrada, devi fermarti il prima possibile..

ecco alcune reazioni sono proprio così…

ma puoi salvarti da quei momenti sai…

tutto dipende da te.